GESTIONE DEI
SISTEMI ICT

Iscriviti

Tecnico superiore per la gestione dei sistemi i.C.T. Legati a industry 4.0

Il corso intende formare Tecnici altamente specializzati nell’ambito della gestione dei sistemi I.C.T. correlati a Industry 4.0 in grado di inserirsi efficacemente nel mondo del lavoro locale, nazionale ed internazionale. La figura formata avrà competenze nella programmazione ad oggetti e Real Time; nella gestione di Database, di sistemi Cloud, analisi di Big Data; nella progettazione, implementazione e gestione di reti informatiche
e in diverse delle tecnologie abilitanti dell’industria 4.0.

Finalità

Il “Tecnico superiore per la gestione dei sistemi I.C.T. legati a Industry 4.0” gestisce, su modelli predisposti dalla progettazione, l’assemblaggio,
la configurazione su asset fisico, il test in azienda, il collaudo presso il cliente e il successivo aggiornamento, nel ciclo di vita, dei componenti
informatici (hardware, software, interfacce, reti e protocolli di comunicazione) richiesti per la supervisione, l’acquisizione dati e l’integrazione
delle informazioni funzionali al monitoraggio elettronico di singole macchine automatiche e di linee complete di impianti automatizzati.

Profilo

Al termine del percorso il corsista sarà in grado di:

  • Recepire i dati e trasformarli in informazioni (diagnostiche, di produttività, ecc.) da comunicare all’ufficio tecnico/assistenza/ufficio produzione preposto alla definizione delle strategie di gestione dell’asset.
  • Operare sia a livello di sistema di controllo e di acquisizione dati sia al livello successivo di elaborazione delle informazioni.
  • Verificare il corretto funzionamento dell’integrazione dei dati nella rete aziendale e del trasferimento dei medesimi verso e dal Cloud garantendo le condizioni di sicurezza e di integrità degli stessi.
  • Curare i successivi aggiornamenti e manutenzioni dei componenti informatici anche in teleassistenza nel ciclo di vita dell’impianto (hardware, software, interfacce, reti, protocolli, etc.).
  • Conoscere le tecnologie abilitanti dell’Industria 4.0
  • Gestire reti di calcolatori nel pieno rispetto della sicurezza informatica
  • Sviluppare software per: programmazione ad oggetti, web e dispositivi mobili, apparati industriali (PLC, SCADA)
  • Gestire sistemi CAD/CAM e controlli CNC
  • Utilizzare tecnologie di additive manufacturing e di robotica industriale anche collaborativa.

Percorso e principali inserimenti lavorativi

Al fine di contestualizzare tali competenze nelle situazioni reali, il percorso formativo si realizza prevalentemente in aule certificate con lezioni
di tipo laboratoriale, in laboratori informatici e tecnologici. Moduli qualificanti:
Tecniche di programmazione ad oggetti e Real Time; gestione di Database, gestione di sistemi Cloud, analisi di Big Data; progettazione, implementazione e gestione di reti informatiche, sicurezza informatica, IOT- Internet Of Things;
CAD/CAM, Programmazione CNC, Programmazione PLC; Lavorazioni con Tecnologie additive;
Almeno 900 ore saranno dedicate all’attività di stage presso aziende ubicate nel territorio marchigiano, nazionale ed europeo.
Trattandosi di una figura professionale multidisciplinare, si può immaginarne l’inserimento nell’ambito delle seguenti funzioni aziendali: ICT
industriale, produzione, progettazione, manutenzione, ricerca e sviluppo, logistica, controllo qualità.

Sede ITS
Via Ing. R. Bianchi, 1 - Ancona (AN)

Durata
24 mesi / 1800 ore

Richiedi informazioni

SEDI

 

La tua richiesta è stata inoltrata,
saremmo lieti di ricontattarla quanto prima

Grazie

Soci fondatori